SOS PLASTICA!

L’inquinamento globale e le conseguenze sull’ambiente ci obbligano a riconsiderare le nostre abitudini.
Il pianeta, ormai arrivato ad un punto di non ritorno, ci chiede di trovare nuove soluzioni per ridurre l’impatto sull’ambiente. 

Ecco alcune idee da adottare per un riciclo efficace. 

Eliminare i sacchetti della spesa

Questo è il primo passo, il più semplice da attuare. Sono sicura che anche tu hai alcune borse di tela in casa. L’ideale è tenerle in macchina, in borsa, nello zaino, in modo da averle sempre a portata di mano e non restare mai senza. Occupano poco spazio e sono utili per fare la spesa al supermercato, al mercato e anche da utilizzare durante lo shopping. L’unica accortezza che dovrai avere è quella di pulirla a fondo poiché si possono depositare residui di cibo, frutta e verdura.

Eliminare le cannucce

Un modo per allontanare la plastica dalla propria vita è quello di non usare più le
cannucce di plastica. Basta chiedere un bicchiere al bar o al ristorante e declinare quando offrono ai bambini la cannuccia. Abituare i nostri figli a farne a meno è facile, basta dar loro una bella tazza magari piena di succo di frutta!

Conservare i contenitori di vetro e riutilizzarli

Conserva il vetro, lavalo e riutilizzalo per gli alimenti o per farne altri usi. É molto più sostenibile della plastica e si presta a essere pulito e sterilizzato con facilità.
Grazie a molti contenitori in vetro, potrai comprare molto cibo sfuso o preparare da voi marmellate, sottaceti, sottoli.

Addio a bicchieri, posate e piatti usa-e-getta

Non utilizzare piatti, posate e bicchieri mono-uso. Anch’essi sono difficili da riciclare e sono i principali responsabili dell’inquinamento. Opta per le nuove posate in bambù a quelle classiche in carbonio. 

Condividi su
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn