Le 5 capitali Europee da visitare nel 2022

Le migliori destinazioni per il 2022: viaggio nelle città simbolo d’ Europa

Un tempo i viaggi in Europa venivano chiamati Gran Tour ed erano sinonimo di crescita personale, culturale e umana a cui i rampolli dell’aristocrazia europea non si sottraevano.

Più semplicemente noi, oggi, ci affidiamo al fascino del vecchio continente per scoprire, attraverso un viaggio fra le più belle città e capitali europee da visitare, i segreti e la bellezza di un mondo affine alle nostre radici culturali.

Il fascino del vecchio continente sembra non essere mai in discesa: ogni anno, non solo italiani, ma anche turisti provenienti da ogni parte del mondo, scelgono l’Europa per i loro viaggi culturali alla scoperta di monumenti e atmosfere imperdibili che vale la pena di scoprire e assaporare.

In questo periodo poi, con la ripartenza del turismo e l’affievolirsi della pandemia da covid-19, abbiamo tutti una gran voglia di assaporare nuovamente l’unicità e il fascino del viaggio, di elaborare itinerari e di evadere dalla quotidianità, cercando mete e destinazioni sicure, non troppo lontane!

Ecco l’elenco delle capitali europee, da visitare assolutamente nel 2022!

 

  1. Budapest, Ungheria

Budapest è classica e imponente, ma anche economica e divertente. È soprannominata la “Parigi dell’Est” per alcuni paesaggi e angoli cittadini.

Dall’unione di Buda e Pest, divise dal lento scorrere del Danubio, nasce questa maestosa città dall’anima complessa e ricca di innumerevoli sfaccettature.

Monumentale ma malinconica, romantica ma distaccata, esuberante ma riservata al tempo stesso, è una delle capitali europee più affascinanti.

Di giorno si possono visitare interessanti musei e storiche chiese, per poi immergersi nella fervida vita notturna tra i locali della zona.

I monumenti da non perdere sono senza dubbio il Palazzo Reale che ospita la Galleria Nazionale, il Bastione dei Pescatori e la Chiesa di Mattia.

Budapest può anche essere una città rilassante, grazie alle numerose e celebri terme che offrono un’esperienza unica, soprattutto in inverno, quando la metropoli è ricoperta di neve.

Il periodo migliore per visitare Budapest in un clima favorevole è quello delle stagioni intermedie, in particolare maggio, giugno e settembre.

 

  1. Madrid, Spagna

Quello che colpisce più di altra cosa di Madrid è la sua luce infinita e accecante, che rende questa città una delle più belle capitali europee.

Per visitare le principali attrazioni di Madrid sono necessari almeno 3 o 4 giorni.

Si parte dal suo museo più famoso, il Prado, con i capolavori di Goya e Velazquez.

D’obbligo una visita al Palazzo Reale, alla Cattedrale dell’Almudena, una passeggiata nella Gran Vìa fino a Plaza Mayor e alla Puerta del Sol.

Si continua con il meraviglioso Museo Reina Sofia per ammirare l’opera più famosa di Picasso: la Guernica.

Per gli amanti del calcio, una visita al famoso Stadio Santiago Bernabeu è d’obbligo: questo sport per la città è una vera religione.

Se siete anche alla ricerca di una capitale europea ricca di divertimenti e attrazioni diurne e notturne, recatevi a Madrid: è davvero la città della movida.

 

  1. Praga, Repubblica Ceca

Praga è una fra le città e capitali più belle ed affascinanti d’Europa: vi ruberà il cuore con le sue stradine medievali e la sua atmosfera fiabesca.

Il quartiere più caratteristico di Praga è la Città Vecchia, un labirinto di stradine ed edifici medievali che vi condurranno alla scoperta del cuore pulsante della città rappresentato dalla Piazza della Città Vecchia. I suoi due simboli inconfondibili sono la Chiesa di Santa Maria di Tyn, uno degli edifici gotici più imponenti di Praga, e il famosissimo Orologio Astronomico.

Un’esperienza imperdibile è attraversare il Ponte Carlo, il ponte più famoso e visitato della città costeggiato da 30 statue in stile barocco.

Praga è rinomata per i suoi birrifici e per delle vere e proprie Spa della Birra, tra cui la famosissima Original Beer Spa.

Il periodo migliore per visitarla è l’estate, preferibilmente da giugno a settembre, ma per gli amanti del freddo, della neve e dell’atmosfera invernale tipica delle capitali continentali, i mesi migliori sono dicembre e gennaio, durante i quali Praga si presenta innevata.

 

  1. Vienna, Austria

Se state cercando una capitale chic ma alla mano, elegante e folle allo stesso tempo, la vostra meta è senza dubbio Vienna.

Capitale dell’Austria, Vienna non è solo una città di rappresentanza, ma è eclettica e viva, moderna, a misura d’uomo e ricca di cose da vedere. Offre grandi musei celebri a livello internazionale, la cui sede è stabilita in antiche residenze della dinastia asburgica e un centro storico meraviglioso, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

A ricordare il passato imperiale di Vienna ci sono maestosi castelli, tra cui la residenza della Principessa Sissi.

Antico e moderno si coniugano in maniera armoniosa in questa città, famosa per l’onirico quartiere di Hundertvasser che, assieme al suo edificio principale (la Hundertvasserhouse), sembra uscito direttamente dal paese delle meraviglie.

Vienna è anche tradizione gastronomica, che trova la sua maggior espressione in un dolce iconico: la Sacher Torte. È imperativo gustare questa delizia nello storico Hotel Sacher, dove vi troverete catapultati indietro nel tempo a ritmo di valzer!

 

  1. Berlino, Germania

Tra le capitali europee da visitare, Berlino è sicuramente una delle più singolari, in gran parte per la storia travagliata che ancora si riflette nelle sue strade e nei suoi palazzi.

In tutta la città sono presenti tratti più o meno lunghi di quello che fu il “muro” che impediva la libera circolazione tra la Berlino Ovest e il territorio della Germania dell’Est.

Il Palazzo del Reichstag è una delle principali attrazioni, insieme alla Cattedrale che si trova nel quartiere Mitte, la Torre della Televisione e la famosa Porta di Brandeburgo.

Da non dimenticare anche l’enorme Parco Tiergarten, Alexanderplatz e il monumento commemorativo alle vittime dell’Olocausto.

Berlino è, però, una città versatile. Ad oggi, infatti, è conosciuta anche come una delle capitali della musica elettronica, del design e della moda.

In Mongolfiera troverete tutto quello che vi serve per ri-cominciare a viaggiare e per immergervi in nuove avventure, dall’abbigliamento alla valigeria da travel, passando per gli accessori hi-tech, indispensabili in ogni viaggio.

Ma se ancora non sapete quale sarà la meta del vostro prossimo soggiorno continentale, Robintur – Travel Partner sarà felice di assistervi e guidarvi nella scelta del vostro soggiorno.

Non vi resta che preparare la valigia!

Condividi su
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn