Il 6 maggio e l’importanza di vivere una vita “a tinte forti”

Che mondo sarebbe senza colori?

Per ricordare l’immensa fortuna che ogni giorno abbiamo quando apriamo gli occhi e riusciamo a vedere il blu del cielo e il verde dei prati, il 6 maggio è stata istituita la Giornata Mondiale del Colore: un’occasione per ricordarci di quanto le diverse tonalità dei colori possano, ogni giorno, avere un forte impatto sulle nostre vite dandoci la possibilità di esprimerci e di sentirci in sintonia con il mondo che ci circonda.

È una festa che ci ricorda quanto i colori siano fondamentali nella nostra vita: ci guidano nelle scelte, influenzano le percezioni, scandiscono le nostre giornate, ci narrano la bellezza della natura e di ciò che abbiamo intorno.

Curiosità sui colori: le palette della moda SS’22

I colori influenzano notevolmente la nostra psicologia quotidiana, è acclarato ormai da tempo come riescano a suscitare in noi emozioni, impulsi e desideri di vario tipo. Questo perché il colore è in grado di trasmettere messaggi ed emozioni diversi:

– il blu infonde sicurezza e affidabilità;

– il rosso è un colore seducente che attira l’attenzione su di sé;

– il giallo ispira ottimismo e creatività;

– il verde è il colore della natura e della pace, la vista di questo colore ci rilassa immediatamente.

Ma non è tutto. Attraverso i colori – da quelli del nostro abbigliamento a quelli della cover del nostro smartphone – andiamo di fatto a esprimere ogni giorno qualcosa della nostra identità, del nostro umore e del nostro vissuto.

Quindi, quale occasione migliore della Giornata Mondiale del Colore per rinnovare il nostro armadio ed esprimere al meglio la nostra personalità?

Noi di Mongolfiera abbiamo messo a punto un piccolo vademecum per ravvivare il vostro armadio in vista della bella stagione e in linea con le tendenze fashion SS’22.

 

  1. Vitamina C su completi monocromo

La prima regola da seguire, se desiderate “svecchiare” il vostro armadio seguendo le tendenze del momento, è dipingere il vostro guardaroba con colori forti, vitaminici e di carattere.

Un concentrato di allegria, forza e spensieratezza, l’arancione è il colore di moda che durante questa primavera-estate ci aiuterà a sconfiggere il malumore regalandoci una carica di energia. Non è assolutamente un colore difficile da indossare, anzi, spesso si rivela una carta vincente se portato come total look.

Come? Con un co-ord set composto da top e gonna (anche mini). Il colore unico da indossare da mattina a sera donerà energia e vitalità a voi che lo indossate e a chi vi guarda.

Max&Co ha puntato proprio su completi monocromo per affrontare con un boost di energia extra la bella stagione che sta arrivando.

 

  1. Lime per look metropolitani

L’estate si accende di colori fluo: tra le tendenze della Primavera-Estate 2022 c’è sicuramente il color lime, una tonalità effervescente tra il giallo fosforescente e il verde acido. Una tinta che non passa inosservata, accende l’abbronzatura e l’outfit!

Non fatevi ingannare dal colore acceso, portarla è più semplice di quanto pensate. È perfetta, infatti, per look casual e metropolitani, a t-shirt e pantaloni cargo da indossare in città o mentre sorseggiate un drink in riva al mare.

Da Jap troverete tutta le proposte per un look metropolitan acceso, vibrante ed estremamente cool.

 

  1. Il Diavolo veste… Ceruleo

Per identificare uno dei colori protagonisti delle tendenze di stagione e portalo nel nostro armadio, basterà riguardare l’iconico monologo Meryl Streep nei panni di Miranda Priestley nel celebre “Il Diavolo veste Prada”.

Infatti, non è turchese e non è celeste, ma cerulea la sfumatura d’azzurro di cui parliamo. La sua duplice natura, formale e decisa, sognante e sbarazzina, rende il ceruleo uno dei colori moda di questa stagione più interessanti da provare in morbidi abiti svolazzanti (come quelli che trovate da Oltre) o in grandi e comode tote bag (quelle di Carpisa sono davvero “on point”).

 

  1. Verde, romantico e bohemien con capi all’uncinetto

Continuiamo il viaggio nei colori (e nel nostro armadio) Primavera-Estate 2022con un’altra tonalità di assoluta tendenza: il verde.

Con un evidente richiamo alla natura, questa nuance naturale impera in capi lavorati a maglia e all’uncinetto: bikini, abiti e perfino shorts in stile crochet vi daranno un tocco bohemien niente male.

<<Puoi farlo anche tu>>, direbbero alcune nonne, ma la verità è che questa stagione vedremo capi all’uncinetto dallo stile hippy chic da sfoggiare agli aperitivi in spiaggia al tramonto.

Non serve che impariate ad usare ferri e uncinetto, perché tutti i capi bohemien che cercate li trovate da Intimissimi e Yamamay, assieme a costumi da bagno da sogno.

 

  1. Colori genderless e trasversali… Anche sulle cover degli smartphone!

Tra i tanti passi avanti della nostra società c’è sicuramente il superamento del vecchio assunto “azzurro-maschio, rosa-femmina” nell’abbigliamento certo, e ancor più nella tecnologia.

L’ambito dell’Hi-tech, tra cui rientra ovviamente anche la scelta dello smartphone e delle relative cover, è proprio uno dei segmenti in cui ci si sente più liberi da qualsiasi condizionamento.

E cover colorata sia, allora! Sceglietela tra gli infiniti modelli che trovate da MediaWorld e non ve ne pentirete.

 

Che sia un tocco di colore nel vostro armadio o uno una pennellata cromatica sulla cover del vostro smartphone, la cosa importante è sentirsi sempre liberi di esprimere se stessi. Buona Giornata del Colore!